In questo lavoro in  racconto l'attività della  compagnia Ballet-ex attraverso le immagini dei danzatori in prova. Penso che quanto viene espresso rispecchi almeno in parte il pensiero di molti coreografi, maestri e artisti che si dedicano alla danza in Italia. Grazie a tutti coloro che hanno collaborato nella realizzazione: dagli splendidi danzatori , ai tecnici ,agli amici e ai colleghi "vicini e lontani" che mi danno forza e coraggio , a volte basta poco per fare molto e non c'è nulla di più potente della fragilità....Luisa Signorelli