La direzione artistica della compagnia Ballet-ex è affidata alla sua creatrice la coreografia Luisa Signorelli.

Diplomata all'Accademia nazionale di Roma ha lavorato per vari enti lirici italiani e compagnie fino a fondare nel 2007 la compagnia  Ballet-ex.

Da molti anni Luisa Signorelli porta avanti un lavoro coreutico profondo. La competenza e l'esperienza  unita alla professionalità e dedizione fanno si che il piano di lavoro della compagnia si apra in  più direzioni al fine di diffondere la cultura della danza in tutti i suoi aspetti

Attenta alle necessità del territorio in cui opera, Ballet-ex ha creato una serie di eventi di importanza nazionale e internazionale

- la Rassegna “Divertiamoci con l'arte”giunta quest'anno alla sua ventunesima edizione

la rassegna che ha la peculiarità di essere itinerante in Italia, ogni anno tocca almeno 5 teatro italiani, ,raccogliendo e rappresentando il lavoro di  ben 60 gruppi di danza.

-       il Concorso coreografico Ballet-ex, quest'anno alla sua quarta edizione. Si tratta di un concorso a livello internazione, che ha rivelato artisti che si stanno affermando nel campo della coreografia internazionale - Vincitori del concorso sono stati Paolo Soressa della compagnia Mandala, Vincenzo Gentile e Nunzio Impellizeri, coreografo italiano affermatosi già all'estero.

-       Il "Festiva Ballet-ex" quest'anno alla sua quarta edizione presso il teatro Olimpico di Roma. Il Festival si svolge in collaborazione con la regione Lazio e oltre a essere una vetrina per giovani interpreti  ha premiato artisti e personalità dello spettacolo più conosciute

-       Il video contest Ballet-ex

-       Il concorso on line "Dal web al palcoscenico"

Attraverso l'incremento e lo sviluppo di questa serie di eventi Luisa Signorelli ha portato la compagnia Ballet-ex ad essere conosciuta da un vasto pubblico diffuso in tutto il territorio nazionale. Un'attività svolta in anni di lavoro , grazie al quale l'associazione Ballet-ex  pur non disponendo di finanziamenti pubblici si è creata credibilità, pubblico e ha dato la possibilità a tanti talenti di esprimersi e di lavorare.

La direzione artistica pur essendo in prima linea nell' organizzazione di eventi collabora anche con istituzioni di portata nazionale. Ballet-ex ha infatti  fatto parte di circuiti prestigiosi come “Trentino in danza” organizzato dal Centro Santa Chiara di Trento e per ben 5 volte consecutive della  stagione del  teatro Greco di Roma nell'ambito della rassegna “Che danza vuoi?'”

ha inoltre rappresentato l'Italia in ben tre eventi internazionali:

all'International dance competition di Atene” (2008)in cui ha vinto il primo premio come miglior ensemble  ed è stata per due volte finalista all’”International Sergei Diaghilev Competition of Choreographic Art”svoltosi a Lodz (Polonia)sia nel 2009 che nel 2011, portando quindi il nome della danza italiana all'estero

Il lavoro è incentrato sullo sviluppo della danza maschile con un repertorio rivolto al contemporaneo e alle nuove creazioni . Dal 2007 sono state create ben sette produzioni:

- Destinazioni

- Duel

- Blue

- Random Guerrieri erranti

- Exit

- Password

- Timeless

- Space

Nel 2014 sarà la vota di "Migration" una nuova creazione sul tema dell'emmigrazione

 

 

 

Alla base della direzione artistica di Luisa Signorelli sta una volontà ideologica molto chiara: diffondere la cultura della danza maschile attraverso un repertorio contemporaneo e originale che ne esalti le potenzialità e la bellezza;consolidare la propria presenza sul territorio nazionale e anche internazionale, ,avere un approccio multidisciplinare che sia duttile a seconda delle esigenza di mercato , pronto a lavorare su diversi progetti,sempre caratterizzati dalla cura e dal controllo del dettaglio e della qualità

I danzatori della compagnia scelti accuratamente previa audizione sono tutti ragazzi tra i 18 e 30 anni diplomati nelle migliori accademie e scuole nazionali  e malgrado giovani possono vantare tutti esperienze in compagnie italiani di rilievo.

I giovani e creativi professionisti rendono il team di Ballet-ex unico, cogliendo nel segno l'esigenza di profondo rinnovamento della danza italiana nel rispetto della tradizione.

Il repertorio di Ballet-ex si rinnova ogni anno attraverso la creazioni di nuove produzioni .Tale scelta è sintomatica del desiderio di creazione e rinnovamento continuo che sta alla base della poetica della compagnia.